Sportivo, Drummer, Marketer.

Amo ogni tipo di attività sportiva in mezzo alla natura! Ho venduto l'anima al Rock e per riaverla sono costretto a spaccare tamburi, piatti e bacchette (since 2010 e per tutta l'eternità)!

siti web luigi nigro web designer

About ME.

A 12 anni ho ricevuto il mio primo PC, a 16 anni (nel 2008: “Internet? Che ca**o è Internet?”) ho creato il mio primo blog che parlava di Marketing e Informatica.

Sono Lucano e faccio il Web Designer. Nel tempo libero amo praticare attività sportive in mezzo alla natura. Il mio migliore amico ha 4 zampe, due orecchie a cotoletta e si chiama Eddy ❤️ 

IN BREVE (mica tanto...)

La mia passione più grande durante l’infanzia era dimenticare i quaderni a casa (senza aver fatto i compiti). Ho passato un’adolescenza fantastica: senza il minimo pensiero per la testa, passando ogni pomeriggio a studiare smanettando al PC e su internet. Proprio in quel periodo ho tirato su il mio primo blog (ancora online) su cui divulgavo contenuti di Marketing e Informatica! 

Il tempo che non passavo al PC lo passavo con le chiappe poggiate altrove, e cioè sulla sella del mio scooter 50cc color arancio. Alla fine però, nonostante le distrazioni, sono riuscito a diplomarmi come perito elettrotecnico, e siccome studiare non è mai stato un mio punto di forza ho deciso di non continuare gli studi e iniziare a lavorare.

La mia prima professione è stata quella di Tecnico di Elettrodomestici per l’azienda di famiglia: Tecnovo. Ad essere sincero non mi è mai piaciuto troppo starmene piegato sotto le lavatrici arrugginite dei clienti a subire gli odori dei loro scarichi mentre sostituivo le spazzole del motore, però era un lavoro molto vario e dinamico quindi me lo facevo andar bene!

Col senno di poi mi sono reso conto che avere a che fare con clienti (non avete sempre ragione, sorry) ha temprato il mio carattere e mi ha fornito l’esperienza giusta per imparare a ragionare come un cliente.

Nel 2015 supero test e colloqui in una multinazionale nel campo automotive e decido di mettere da parte Tecnovo per dedicarmi alla “carriera”. Ero pronto a dire addios ai miei amati elettrodomestici perché pensavo che ad aspettarmi c’era qualcosa di più grande… Ma l’unica cosa più grande che ho trovato erano le automobili…

Dopo un mese di noiosissimi corsi di formazione che mi hanno fatto rimpiangere gli odori di scarico degli elettrodomestici, il mio capo dell’epoca come “elogio” alla mia impertinente ma curiosa richiesta di fare una visita allo stabilimento, mi assegna alla linea più complessa del reparto di Lastratura. Inutile dire che non l’ho presa per niente bene ma infondo sapevo che l’aveva fatto come gesto di stima nei miei confronti.

Le prime settimane sono caratterizzate da disaccordi dovuti al fatto che il mio unico capo nella vita (e da Tecnovo) era stato quel grande uomo di mio padre. Ma poi inizio a prendere le prime randellate disciplinari e quindi ritiro la testa nel sacco…

Inutile dire che dopo 2 anni in una fabbrica a fare lavoro di routine il mio cervello era andato in letargo. Così dopo aver dimenticato l’alfabeto e la tabellina del 2, in preda ad un esaurimento nervoso dovuto allo stress di quello stile di vita vergognoso, a Marzo del 2017 decido di dire addios a tutti.

Un’uscita di poco stile, ma ero libero finalmente. Così, dopo aver avuto il tempo di schiarirmi le idee, ho preso la decisione migliore della mia vita: dovevo seguire quella che era sempre stata la mia passione, cioè il Marketing!

A Settembre dello stesso anno mi iscrivo all’università, mi trasferisco a Bari e inizio questa nuova esperienza, consapevole del fatto che anche se tenere la testa sui libri era sempre stato il mio punto debole, forse studiare quello che amavo sarebbe stata la chiave per poter vivere una vita all’insegna del piacere!

Siti web, surf e rock n roll

Oggi vivo a Bari, studio Marketing e porto avanti la mia carriera da freelance. Creo siti web e per piccole imprese e aiuto gli imprenditori nel processo di digitalizzazione della loro azienda!

Sono finito a fare questo lavoro un po’ per scommessa: dopo essermi licenziato, ho iniziato a gestire la parte di marketing online per Tecnovo, almeno come occupazione momentanea. in attesa del da farsi.

Siccome mi piaceva parecchio, i risultati sono arrivati subito e alcuni tra i miei amici e conoscenti hanno iniziato a chiedermi come potessero fare lo stesso per la loro attività. Dopo un pomeriggio intero passato a dispensare consigli ad amici mi sono reso conto che stavo coprendo una domanda, e siccome c’era domanda avrei dovuto approfittare creando un’offerta.

Fu così che ho iniziato a mettere su una struttura che mi permettesse di iniziare a guadagnare tramite questa attività. I primi clienti che sono riuscito a raggiungere grazie al passaparola avevano tutti una cosa in comune, e cioè non avevano un sito web. Così ho rispolverato le mie doti da blogger sedicenne e ho deciso di puntare ai siti web come core business.

Oggi affianco i miei clienti in quella che è la loro sfida nel crearsi una presenza online! Cerco di lavorare solo con persone con cui è piacevole stare a contatto, per questo adoro tutti i miei clienti. Sono consapevole del fatto che sono loro il mio asset più prezioso quindi mi faccio in 4 per renderli felici! Loro in cambio si comportano da clienti perfetti: riconoscono il valore che la mia figura ha per la loro attività, mi chiamano sempre per chiedermi consigli e qualcuno spesso mi allunga anche un paio di bottiglie di buon vino 😎

Che vuoi fare Da grande?

Ho sempre avuto difficoltà nel rispondere a questa domanda, fin da quando ero bambino ho sempre dato risposte differenti. Infatti nella mia vita ho sempre coltivato interessi diversi senza alcun nesso tra loro.

Quando avevo 12 anni ballavo hip hop, a 15 anni ho iniziato a fare il prestigiatore, a 16 conoscevo internet meglio di chi aveva 30 anni più di me. A 18 anni ho preso in mano le mie prime bacchette da batterista, a 19 anni ho scoperto la passione per il campeggio, a 23 anni ho cavalcato la mia prima tavola da surf e a 24 quella da snowboard.

A condire il tutto c’è un membro della famiglia che occupa un posto speciale nel mio cuore… si chiama Eddy! Un Beagle tutto pepe con due orecchie che sembrano delle cotolette! Ha il suo caratterino e avere a che fare con lui mi ha insegnato che essere se stessi nella vita è la migliore strategia per potersi circondare solo delle persone giuste!

Dopo la laurea voglio trovare (o voglio inventarmi) un lavoro che mi permetta di mantenere il mio stile di vita da Indiana Jones e che quindi mi tenga occupato il giusto affinché io non mi senta troppo oppresso dai miei piacevoli doveri!

So che sarà difficile, ma se non mi impegno per vivere la vita che voglio immagino che mi troverò a 190 anni sul letto di morte pieno di rimpianti. Sono giovane e non ho altro da offrire se non sangue, fatica, lacrime e sudore…

Addìos!

Vuoi lavorare con me?

Entra nel giro!

Una volta al mese aggiorno tutti i membri del Giro con una breve mail che contiene solo materiale interessante. Se ti iscrivi anche tu riceverai un sacco di notizie/consigli/spunti utili per te e il tuo lavoro. Niente spam o markette, promesso! Se vuoi saperne di più sul Giro clicca qui!